I TRANSISTOR sono hub locali per accelerare la transizione ecologica giusta ed equa sulle città, che sia inclusiva di tutte e tutti, e riportare il potere nelle mani delle comunità.

CONTATTI
#votaclima

È iniziata la campagna #votaclima

Le elezioni europee di giugno rappresenteranno uno snodo fondamentale per il futuro del nostro Paese e dell’Unione Europea. I prossimi anni saranno decisivi per la transizione ecologica equa e inclusiva che stiamo cercando con tutte le forze di realizzare. Per questo, insieme alla coalizione Liberiamoci dal Fossile, di cui Rinascimento Green fa parte, abbiamo progettato la campagna #votaclima.

Si tratta di una chiamata alle urne rivolta a tutte e tutti, e in particolare alle fasce più giovani della popolazione. Un appello a votare, e a farlo in maniera consapevole, con grande attenzione per i temi della giustizia climatica e sociale: perni fondamentali su cui si basa non soltanto il progetto Transistor, ma anche in generale la visione di società che vogliamo realizzare.

La campagna, che si svilupperà attraverso una serie di contenuti di comunicazione online e offline, ha già attraversato la prima delle tappe fondamentali: il webinar “Disgregando l’impero fossile: verso un futuro sostenibile”, andato in scena il 14 maggio con la partecipazione delle esperte Sara Manisera, giornalista di inchiesta che ha condotto un’indagine sui danni causati dalle attività fossili di Eni in Iraq, Martina Micciché, scienziata politica e fotoreporter nell’ambito delle manifestazione giovanili, e Hadija Francesca Sanneh, attivista per i diritti sociali e divulgatrice culturale. 

Un’occasione per lanciare la campagna e approfondire direttamente il primo punto dell’agenda: il contrasto ai combustibili fossili, tra le principali cause del surriscaldamento globale, della crisi climatica e di tutte le relative conseguenze.

Qui il video in streaming del primo appuntamento:

I prossimi appuntamenti principali della campagna #votaclima, con il calendario ancora in aggiornamento, prevedono una seconda conferenza online il giorno 22 maggio alle ore 10:00, dal titolo “Rivoluzione energetica: soluzioni per un futuro senza il fossile”, con ospiti Assistente Civico di Marco Biondi, pagina di divulgazione sociale e culturale particolarmente seguita sui social network, e Diletta Bellotti, attivista, scrittrice e ricercatrice specializzata nei diritti umani, nel caporalato e nell’agromafia. Sempre il 22 maggio, a Firenze, è previsto il dibattito sulle elezioni comunali “Quale futuro per Firenze? I candidati sindaci a confronto sull’emergenza climatica e sociale”, organizzato da Transistor insieme a diverse associazioni del territorio. Altro appuntamento per il 24 maggio alle 17:00, con la conferenza online “Elezioni europee e giustizia sociale”, dibattito elettorale che darà spazio di confronto a diversi candidate e candidati alle elezioni europee intorno ai temi della giustizia climatica e sociale.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *